Servizi

Contattaci

  • TolmezzoVia dell'Industria, 41/A
  • FAX0433 43674
  • phone0433 468224
  • emailinfo@alpicos.it

RISTRUTTURAZIONI

Il termine “ristrutturazione” è subordinato ad un ventaglio di definizioni: manutenzione ordinaria, manutenzione straordinaria, adeguamento statico, riqualificazione, rinnovamento e non solo. Tali interventi permettono di ridare vita a vecchi edifici, migliorandoli in termini di funzionalità, prestazioni energetiche, adeguamento sismico nonché aspetto estetico. Tutto ciò influendo notevolmente sul valore di mercato.

"Ridefiniamo quindi il restauro come la sommatoria di due ordini di operazioni: Restauro = progetto di conservazione dell'esistente (come valore complessivo) + progetto nuovo (come valore aggiuntivo).

Cit. Marco Dezzi Bardeschi

Cosa è compreso

Le opere preesistenti possono essere rinnovate e riutilizzate durante la ristrutturazione, ad esempio travi e tegole o ancora pietre o cancellate o strutture a valore estetico.
Una ristrutturazione può riferirsi anche solo agli interni e impianti, esempio tipico la ristrutturazione dei bagni con impianti e servizi.
L'esempio più tipico è la sostituzione di una copertura che presenti elementi in amianto, ma ci possono essere anche altri smaltimenti per i quali sia necessario operare in modo perticolarmente attento e professionale.